Servizi Agricoli

Aratura

L’aratura è una tecnica di lavorazione del terreno la quale scopo è quello di creare un ambiente ospitale per le piante coltivate. Può essere eseguita con diverse tipologie di aratro (monovomera, bivomera, trivomera, pentavomera), strumento che pratica il taglio e il rovesciamento di un blocco di terreno.

trinciatura

Trinciatura

La trinciatura viene usata per abbattere e triturare residui vegetali (erba incolta, residui di coltivazione) emergenti dal suolo o deposti, che abbiano dimensioni sufficientemente contenute, in modo tale da favorirne la decomposizione.

Fresatura

La fresatura è una lavorazione del terreno che va a provocare lo sminuzzamento e il rimescolamento degli strati superficiali. La fresatura è un lavoro molto energico che ha la funzione di preparare il letto di semina. Il terreno lavorato si presenta molto soffice, con una superficie abbastanza regolare e zollette di dimensioni uniformi.

Movimento Terra

Un’escavatore è una macchina utilizzata per tutte le operazioni che richiedono un movimento di terra, ovvero la rimozione di porzioni di terreno non particolarmente coerente.

Sesto d’impianto

Il sesto d’impianto è generalmente impostato con criteri geometrici, distribuendo le piante in allineamenti paralleli, detti file o filari, separati da fasce rettangolari dette interfile. Per creare i fori con una maggiore precisione utilizziamo una trivella.

Potatura

La potatura consiste in una gamma di interventi atti a modificare il modo naturale di vegetare e di fruttificare di una pianta. Si tratta di modificazioni delle posizioni dei rami attraverso il taglio. Normalmente la potatura è condotta sulle piante da frutto e ornamentali. Ogni pianta ha bisogno di una potatura differente, ed è bene scegliere sia la tipologia sia il periodo migliore per effettuarla.

Estirpazione Alberi

Estirpazione è una una pratica per sradicare l’albero dal terreno. Generalmente l’attrezzo che viene utilizzato è l’escavatore

Automizzatore

Automizzatore è una macchina che viene utilizzata per fare trattamenti antiparassitari, concime fogliare e altro. Utilizzato in genere nei frutteti, come ad esempio vite, pesco, limone e olivo. Può essere usato anche per il diserbo delle erbacce.